Benvenuto!
Pubblicità

Cipolla Rossa di Tropea

<

Categoria :

Ortofrutticolo - fresco

Ingredienti:

Cipolla

Peculiarita':

Particolarmente dolce, tenero, dal profumo delicato, leggera, di colore bianco nel nucleo centrale che poi passa al lilla sbiadito nelle pareti esterne e il cui bulbo e' costituito da tante tuniche sovrapposte e carnose ricoperte esternamente da finissime squame.

Zona/e di produzione:

Culla di coltivazione, per tradizione e fama della Cipolla Rossa di Tropea, sono i 300 ettari di terreno dei comuni di Briatico, Parghelia, Zambrone, Tropea, Ricadi, situati nel comprensorio del Poro (prov. di Vibo Valentia). L'altra zona di coltivazione, situata 70 Km piu' a nord si estende su circa 300 ettari situata lungo la fascia tirrenica dei comuni di Gizzeria, Campora S. Giovanni ed Amantea fino a Longobardi, generalmente indicata come valle del Savuto, zona ricadente nelle province di Catanzaro e Cosenza.

METODICHE DI LAVORAZIONE STAGIONATURA E CONSERVAZIONE

La varieta' rossa coltivata in zona, appunto conosciuta come cipolla di Tropea, e' di origine autoctona. La cipolla da consumo fresco e' denominata cipollotto, mentre quella vera e propria, destinata alla conservazione, cipolla da serbo. La coltivazione della cipolla di Tropea comprende tre distinte modalita' di produzione: cipollotto, cipolla standard, cipolla tardiva. L'allestimento dei semenzaio avviene in agosto per la primaticcia ed in dicembre-gennaio per la tardiva, il cìpollotto viene raccolto all'inizio della formazione del bulbo, la cipolla da serbo primaticcia si raccoglie in aprile e la tardiva in estate.

MATERIALI ED ATTREZZATURE

Le cipolle vendute per consumo fresco, come primizia, vengono raccolte in mazzi e vendute soprattutto sui mercati locali; quelle da serbo vengono sottoposte al taglio delle radici c dette code a 2-3 cm dal collo, in tal modo si puo' procedere al condizionamento che prevede la selezione manuale/meccanica dei bulbi in funzione del calibro e delle Peculiarita': di qualita'; seguira' il successivo confezionamento in retini, sacchetti o cassette da 1 0 5 Kg. Una minima parte di cipolle viene venduta intrecciata (operazione che avviene manualmente.

LOCALI

La Cipolla Rossa di Tropea, a causa dell'alto tasso ai acqua, della tenerezza dei tessuti e dell'elevata traspirazione del prodotto fresco, non si adatta a lunghe conservazioni, neanche a temperatura controllata, per cui se non viene destinata al confezionamento, si ritiene necessario lasciarla in pieno campo in luogo ombreggiato.

Commenti:

La cipolla di Tropea , conosciuta ed apprezzata da molti consumatori italiani, e' considerata un tipico prodotto del meridione italiano. Il prodotto, oltre ad essere commercializzato sui mercati meridionali, e' destinato tradizionalmente ai mercati dell'Emilia Romagna e della Toscana, dove sono molto ricercati i cipollotti. La quantita' annuale prodotta e' di circa 360000 quintali.

Sagra della cipolla di Tropea (VV) i primi giorni di luglio di ogni anno.

Home
Back
Print
Send
Adv
Adv