Benvenuto!
Pubblicità

Scilateddi

Categoria :

Pasta fresca.

Ingredienti:

Semola di grano duro, acqua tiepida, sale.

Peculiarita':

Piccoli spaghetti corti col buco arrotolati, della lunghezza di 3 cm.

Zona/e di produzione:

Tutta la Regione.

Metodologie:

La semola viene impastata con acqua tiepida, leggermente salata. Si lavora fino a quando l'impasto non ha raggiunto la giusta consistenza. Si stacca poi un pezzo, formando un grissino del diametro di mezzo centimetro tagliato a pezzetti di 3 cm. Con un ferro da calza, si lavora quasi a formare una specie di maccherone, che verra' fatto asciugare sulla spianatoia.

Commenti:

Le donne calabresi, sono davvero abili nel preparare alla perfezione le tante paste che prendono la forma definitiva dopo essere state manipolate con un ferretto, "firriettu" in dialetto. L'uso del ferro da calze e' comune anche al resto delle regionali meridionali, quali la Puglia e la Basilicata, soprattutto per fusilli o fischietti, ricci di dama, minnicchi, troccoli, pociacche che sonosolo alcune delle tante paste di grano duro fatte a mano o in pastificio nel solare Mezzogiorno.

Home
Back
Print
Send
Adv
Adv