Benvenuto!
Pubblicità

Mozzarella

Categoria :

Lattiero- caseario

Ingredienti:

Latte di bufala o misto.

Alimentazione: pascolo estensivo naturale.

Peculiarita':

Forma: globosa; peso: Kg 0,5-1; crosta: liscia e lucente, consistenza elastica e poi sempre piu' fondente; pasta: di colore bianco perlaceo, a sfoglie sovrapposte che tendono a scomparire negli strati sottostanti. Al taglio lascia scolare delle sierosita' biancastre dal profumo di fermenti lattici; sapore: gradevolmente acidulo, con vago odore di muschiato.

Zona/e di produzione:

Il 70% nel Casertano; il 25% nel Salernitano; il restante 5% nella zona del Cilento e del Napoletano.

Metodologie:

Al latte pastorizzato vengono aggiunti i fermenti lattici, quindi il caglio liquido. Coagula in 30 minuti, aspettando il doppio del tempo di coagulazione prima di rompere la cagliata in frammenti grossi quanto una nocciola. Si lascia maturare la pasta per 4 ore sotto siero caldo, dopo averne asportato la meta'. Si fila la pasta in grosse tinozze di legno con acqua bollente a 100 gradi, dal peso equivalente alla quantita' di pasta da filare. Si porziona la pasta filata in pezzature diverse a seconda delle esigenze di mercato. I pezzi vengono messi a rassodare in acqua fredda per 20 minuti circa e successivamente passano nelle vasche di salatura, con tempi di permanenza diversi: da un'ora e mezza per il mercato del nord, a 12-14 ore per quello del sud. Si incartano in due modi: immerse costantemente nel liquido di governo, oppure in buste forate che lasciano circolare il liquido.

Stagionatura: non si effettua. Resa 27%. Pasta filata 31%

prodotto finito.

Calendario di produzione: tutto l'anno.

MOSTRE E SAGRE

Cancello e Arnone: sagra della mozzarella di bufala- seconda decade di agosto. Castel di Sasso (frazione S.Marco): sagra della mozzarella di bufala - terza decade di giugno.

Castel Volturno: sagra della mozzarella di bufala- prima decade di agosto-(presso il centro Fernandez).

Cellole: sagra della mozzarella - prima decade di agosto.

Pignataro Maggiore: sagra dei prodotti bufalini-prima decade di settembre-

Villa di Briano: sagra della mozzarella di bufala-14 settembre - e sagra della mozzarella presso il santuario della Madonna di Briano seconda decade de settembre fino alla fine del mese.

Commenti:

I valori sopra riferiti si riferiscono alle produzioni con latte esclusivamente bufalino. Non pochi sostengono che da quando la bufala e' impacchettata ha perso di sapore.

Home
Back
Print
Send
Adv
Adv