Benvenuto!
Pubblicità

Pecorino Bagnolese

Categoria :

Lattiero- caseario

Ingredienti:

Latte ovino

Peculiarita':

Caglio: liquido di vitello

Crosta: dura e compatta, di colore giallo tendente al marrone -bruno

Pasta: grassa, cruda, dura, di colore paglierino

Facce: piane, con un diametro di 20-25 cm

Peso: 1.5-2.5 kg

Zona/e di produzione:

I comuni di Bagnoli Irpino, Chiusano San Domenico e Volturara Irpina

Metodologie:

Il latte riscaldato fino a 40 gradi circa viene coagulato in 20-35 minuti. La rottura, piuttosto spinta, e' seguita dall'estrazione della cagliata, effettuata con un mestolo forato; la pasta viene posta nei tipici canestri di vimini. Dopo la salatura, eseguita a secco , il formaggio passa nei locali di stagionatura dove in alcuni casi puo' essere conservato anche per alcuni anni. La crosta e' spessa e di colore giallo, la pasta e' di colore giallo paglierino e compatta. Il sapore e' piccante(maggiormente nelle forme piu' stagionate). E' un formaggio che viene consumato tal quale o utilizzato nella grattugia per condire i primi piatti. Si accompagna bene ai vini rossi"forti".

Home
Back
Print
Send
Adv
Adv