Benvenuto!
Pubblicità

Uova di bufala (Bocconcini)

Categoria :

Lattiero- caseario

Ingredienti:

Latte di bufala.

Alimentazione: pascolo estensivo naturale integrato da mangimi.

Peculiarita':

Peso: Kg 0,020-0,030; forma: sferica; pasta di colore bianco porcellana; sapore: acidulo reso piu' corposo dalla presenza della panna.

Zona/e di produzione:

In tutte e cinque le province della Campania; pregiate quelle prodotte nella Valle del Sele (SA) e Mazzoni delle Rose (CE).

Metodologie:

La stessa della mozzarella. Quando la pasta e' filata viene mozzata in piccole mozzarelle grandi quanto un uovo di gallina. Queste vengono raffreddate e messe nella panna di affioramento, dentro piccole anfore di terracotta dette "lancelle"; oppure sigillate in buste immerse in acqua semplice.

Stagionatura: non si effettua.

Calendario di produzione: tutto l'anno.

MOSTRE E SAGRE

Cancello ed Arnone: sagra della Mozzarella di bufala. Prodotti in esposizione vi sono anche i bocconcini di bufala (o uova di bufala).

Commenti:

Fedele de Siervo, relatore dell'inchiesta agraria Jacini per la Campania, segnala le Uova di bufala sotto il nome di Borrello. Piu' recentemente venivano definiti burrielli.

Home
Back
Print
Send
Adv
Adv