Benvenuto!
Pubblicità

Pane di Padula

Categoria :

Prodotto da forno

Ingredienti:

farina mista di grano tenero e duro, acqua.

Coadiuvanti tecnologici: lievito naturale, sale, lievito di birra.

Zona/e di produzione:

Padula, in provincia di Salerno, sede della celebre Certosa

Metodologie:

Le due farine vengono impastate con lievito sciolto in acqua calda leggermente bollente. Quando l'elaborato e' omogeneo lo si lascia lievitare piu' o meno a lungo a seconda della stagione: 4/5 ore durante l'inverno, 3/4 in estate. Si formano quindi delle pagnotte rotonde, del peso di circa 2 kg. che vengono segnate a quadretti. Viene cotto nel forno a legna.

Commenti:

e' un pane casareccio che si puo' mantenere anche per 15 giorni. Durante le feste natalizie e pasquali il suo consumo raddoppia perche' si accompagna bene con i prodotti tipici della zona. La segnatura nella parte superiore, a quadri, lo assimila al Panis quadratus dei Romani, raffigurato nei mosaici pompeiani.

Home
Back
Print
Send
Adv
Adv