Benvenuto!
Pubblicità

Noce di Sorrento

Categoria :

Ortofrutticolo fresco

Ingredienti:

Cultivar Noce di Sorrento

Peculiarita':

La varieta' omonima, Noce di Sorrento, e' considerata la piu' pregiata tra le cultivar italiane. E' di origine locale e comprende due tipi distinti per la forma del frutto (ovale o tondeggiante). Per l'impollinazione si impegnano anche varieta' di origine esotica. Nella penisola sorrentina, zona classica di coltivazione, i noceti si situano attorno ai 600 m di altitudine.

Le noci di Sorrento sono di forma ovale, con apice appuntito, o rotondeggiante. Il gheriglio e' grande e riempie tutta la cavita'. Il sapore e' molto gradevole ed e' poco oleoso.

Zona/e di produzione:

Monte Faito, zona alta di Vico Equense, Marano ed altri comuni della provincia di Napoli e Salerno.

Metodologie:

Dopo la raccolta le noci si raccolgono in piccoli mucchi, e sono rivoltate fino a quando il mallo non risulta completamente aperto. Sono quindi avviate al lavaggio ed alla sbiancatura. Recentemente, grazie ad una sempre maggiore dei consumatori per un prodotto non trattato con anidride solforosa, i frutti sono commercializzati smallati e lavati.

Commenti:

Negli scavi di Pompei sono stati rinvenuti resti carbonizzati di noci identici alla attuale noce di Sorrento. La coltivazione del noce in Campania e' del resto ampiamente documentata nel corso della storia ed il tipo sorrentino, accanto a quello beneventano, ne rappresenta la tipicita' tradizionale.

Home
Back
Print
Send
Adv
Adv