Benvenuto!
Pubblicità

Asparago verde di Altedo

Categoria:

Ortofrutticolo fresco

Espressioni dialettali:

Asperz

Ingredienti:

Le cultivar idonee alla produzione sono: Precoce d'Argentuil, Eros, Marte, Ringo.

Peculiarita':

I turioni dell'Asparago Verde di Altedo, in base alla proposta di disciplinare di produzione dell'Indicazione Geografica Protetta, debbono essere: interi, freschi d'aspetto, sani, esenti da attacchi di roditori e di insetti, privi di terra o di altre impurita', privi di ristagni nella regione apicale, privi di odori e sapori estranei. Inoltre i turioni non devono essere vuoti, spaccati, pelati, spezzati. I turioni devono essere ben formati e possono essere lievemente incurvati.

La lunghezza deve essere da 19 a 27 cm.

Il diametro da mm.10 a mm.20

Zona/e di produzione:

Province di Bologna e Ferrara

Metodologie:

I terreni idonei alla coltivazione dell'Asparago verde di Altedo presentano le seguenti Peculiarita':: terreni sabbiosi, franco sabbiosi, franco sabbiosi argillosi. Tali terreni vanno arati profondamente(da40 a 60 cm.) La raccolta inizia dal secondo anno per evitare l'indebolimento della pianta.

Conservazione: Dopo la raccolta gli asparagi devono essere avviati al centro di lavorazione, consegnati in mazzi o alla rinfusa. Per la loro conservazione e' indispensabile rallentare il metabolismo del prodotto, mediante un rapido raffreddamento del prodotto tramite parziale immersione in acqua o altro sistema di raffreddamento idoneo.

Confezionamento: il prodotto viene confezionato in mazzi opportunamente legati, e pareggiati alla base mediante un'operazione di rifilitura meccanica o manuale. Possono essere avvolti, alla base, con fazzoletti di materiale idoneo al confezionamento di prodotti alimentari; in alternativa al fazzoletto i mazzi possono essere addobbati con banda, di idoneo materiale, orizzontale o verticale riportante tutte le indicazioni previste dal regolamento CEE 2081/92

Materiali ed attrezzature (preparazione, condizionamento, imballaggio)

Per la raccolta semimanuale dell'asparago ci si avvale di "gokart", mezzo che porta una persona seduta, la quale procede spingendo con i piedi lungo le file dei turioni da tagliare. Questo perfezionamento del metodo di raccolta adottato da circa un decennio, consente di portare la resa di un raccoglitore da 15/20 a 40/50 kg/h.

Lavorazione; Conservazione; Stagionatura

I locali per la lavorazione sono dotati di grandi vasche piene d'acqua dove i turioni sono collocati ritti perche' mantengano la loro turgidita' nel tempo. La temperatura dell'acqua deve mantenersi fra i 5 e i 6 gradi. Dopo la calibratura e la tagliatura, i turioni vengono conservati in cella frigo (a 5/6gradi) prima di essere immessi nei mercati.

MOSTRE E SAGRE

 Annuali, ad Altedo (BO) e Mesola (Fe)

Commenti:

 Occore puntare sul miglioramento delle tecniche di lavorazione e di selezione per contrastare la concorrenza spagnola.

Home
Back
Print
Send
Adv
Adv