Benvenuto!
Pubblicità

Cocomero di S. Matteo della Decima

Categoria :

Ortofrutticolo fresco

Ingredienti:

Cocomero

Peculiarita':

Il cocomero e' un frutto molto invitante e dissetante per la fine grana della sua polpa ricca d'acqua e di zuccheri. Svolge una buona azione diuretica e viene utilizzato in cucina al naturale, in macedonie, marmellate, dessert e per la preparazione di pasticceria.

Zona/e di produzione:

Il territorio di produzione tipica si estende su una superficie di circa 5.000 ha in comune di San Giovanni in Persiceto ed e' costituito da vari corpi fondiari situati a San Matteo Decima e nella fascia adiacente delimitata a nord dalle vie Dei Conti, Molinazzo e della Statale 255, a sud dalla via Biancolina e dal collettore acque alte.

Testimonianze:

Nel trattato "L'origine delle piante coltivate" edito a Milano nel 1883, Alfonso De Candolle scriveva che l'origine del cocomero e' stata per molto tempo sconosciuta fino a quando fu trovata indigena nell'Africa intertropicale. Gli antichi egizi coltivavano il cocomero e pare che anche gli israeliti conoscessero questa specie. La coltura del cocomero di San Matteo Decima ha un'antica tradizione, ma solo tra la fine del XIX e l'inizio del XX secolo la diffusione di tale coltura ha reso questa zona la maggior produttrice della provincia di Bologna.

Home
Back
Print
Send
Adv
Adv