Benvenuto!
Pubblicità

Pecorino di Amatrice

Categoria :

Lattiero- caseario

Ingredienti:

Latte impiegato: ovino

Peculiarita':

Formaggio semi-stagionato

Contenuto in grasso: 45%

Colore: giallino opaco

Forma: cilindrica con peso di circa 2 Kg

Altro: sapore tipico, non eccessivamente piccante e salato

Zona/e di produzione:

Rieti.

Principali Comuni interessati: Amatrice, Leonessa.

Metodologie:

La trasformazione del latte prevede: pastorizzazione a 72C e per 20 secondi, riscaldamento a 40C, coagulazione (con caglio di agnello o capretto) e maturazione della cagliata, rottura, formatura, immersione in salamoia leggera che conferisce una minore sapidita' e piccantezza rispetto al Pecorino Romano o altri Pecorini prodotti in provincia.

Stagionatura: varia da 3 a 6 mesi.

MOSTRE E SAGRE

L'ultima domenica di agosto ad Amatrice si svolge la sagra degli spaghetti all'amatriciana con degustazione di prodotti tipici locali.

Commenti:

La produzione di pecorino e' sempre stata intimamente legata alla realta' rurale di queste zone. In passato l'allevamento degli ovini rappresentava per questi comuni un'importante fonte di reddito, costituendo al tempo stesso un'essenziale integrazione all'alimentazione. Nell'ultimo periodo si e' assistito ad un graduale abbandono della pratica della transumanza, sostituita quasi completamente da forme di allevamento stanziali e da strutture produttive moderne.

Home
Back
Print
Send
Adv
Adv