Benvenuto!
Pubblicità

Cicoria di Catalogna

Categoria:

Ortofrutticolo fresco

Espressioni dialettali:

Puntarelle

Ingredienti:

Cicoria di catalogna

Peculiarita':

Colore: verde-chiaro pallido

Forma: allungata, cespo alto 40-50 cm; si differenzia dalle altre cicoriacee per la presenza di steli floreali (puntarelle) che fuoriescono verticalmente dal cespo

Altro: sapore gradevole amarognolo, consistenza tenera ma croccante; la preparazione della puntarella (taglio e sfilatura della fibra) ne comporta il caratteristico arricciamento.

Zona/e di produzione:

Latina.

Principali Comuni interessati: Fondi, Gaeta, Sperlonga.

Metodologie:

Dopo la raccolta la puntarella viene parzialmente lavorata e confezionata in cassette (6 piante per cassa) in legno (80%) o plastica (20%) del peso di circa 12 kg. Il servizio di preparazione dell'ortaggio per il consumo e' un'attivita' poco diffusa e solitamente curata dal dettagliante.

La coltivazione e' a pieno campo, presso aziende a prevalente conduzione familiare e basso grado di meccanizzazione.

MOSTRE E SAGRE

Nel 1996 si e' svolta la prima "Mostra orticola citta' di Fondi".

Commenti:

Le forme riconducibili al Cichorium intybus delle classificazioni di Linneo, risalgono ad almeno duemila anni addietro; la cicoria veniva infatti gia' coltivata e raccolta dai greci e poi dai romani. Si ritiene questo uno dei primi ortaggi diffuso nel Granducato di Gaeta.

Home
Back
Print
Send
Adv
Adv