Benvenuto!
Pubblicità

Salamina di filzetta sotto grasso

Categoria :

Carne trasformata

Ingredienti:

carni esclusivamente suine. Non esiste una ricetta precisa, per cui le carni possono essere piu' o meno grasse.

Coadiuvanti tecnologici: sale, pepe e aromi naturali.

Additivi: salnitro, polvere di latte, lecitina di soia.

Zona/e di produzione:

Il mantovano, lungo il corso del Po e del Mincio.

Metodologie:

Le carni suine grasse e magre della filzetta vengono macinate, insaccate in budello sottile, e messe sotto strutto fuso.

Periodo di stagionatura: essendo insaccata in un budello relativamente sottile, la salamina di filzetta tenderebbe ad indurirsi troppo: viene pertanto conservata sotto strutto fuso, che mantiene la morbidezza iniziale. Se non e' conservata sotto grasso, deve essere consumata entro trenta giorni, e viene chiamata con nomi diversi: luganega, salamella, salamina, etc.

Home
Back
Print
Send
Adv
Adv