Benvenuto!
Pubblicità

Violino di capra

Categoria :

Carne trasformata

Ingredienti:

coscia di capra. Lo stesso prodotto si puo' fare con agnelli, caprioli, camosci.

Coadiuvanti tecnologici: sale, pepe, ginepro, alloro, vino bianco.

Additivi: un pochino di salnistro in estate.

Peculiarita':

 Colore: rosso intenso, la dimensione e' quella di una coscia di capra, agnello, capriolo o camoscio; il peso e' di circa 10-15kg.; il sapore e' caratteristico.

Zona/e di produzione:

Valtellina e Valchiavenna.

Metodologie:

La coscia posteriore della capra viene pelata e sgrassata dal ginocchio allo scamone, che talvolta viene pure tolto, condita e messa a stagionare.

Maturazione: otto-dieci giorni in infusione, poi vengono lavorate accuratamente con vino bianco.

Periodo di stagionatura: sessanta giorni in tutto, inizialmente in un locale asciutto e ventilato, poi locale fresco non ventilato.

Home
Back
Print
Send
Adv
Adv