Benvenuto!
Pubblicità

Caprino

Categoria :

Lattiero - caseario

Ingredienti:

Latte di capra puro o misto ovino e vaccino, da razza caprina Camosciata francese o Saanen.

Peculiarita':

Altezza: cm 3; diametro: cm 6-8; forma: a piccolo disco o a cilindro allungato (lunghezza cm 10); superficie ricoperta di una leggera muffa biancastra che si scurisce con l'invecchiamento.

Zona/e di produzione:

Valsassina, Intelvi e Montevecchia (CO). Noti anche quelli prodotti in Val Luretta e in Val Trebbia (PC), in Emilia-Romagna. Sono comunque conosciuti in gran parte dell'arco alpino e della dorsale appenninica.

Metodologie:

Si porta il latte crudo, previa leggera salatura, alla temperatura di coagulazione, aggiungendovi siero-innesto. Coagula in 24 ore. Dopo queste operazioni, la massa viene estratta e sistemata in stampini bucherellati perche' lasci sgocciolare il siero; allo scopo viene spesso rivoltata nell'arco di 24 ore. Viene altresì condita con prezzemolo, aglio, erba cipollina, pepe o talvolta caffe' macinato. La salatura si effettua a secco sulle forme durante le 24 ore di spurgo. Matura in 3-4 giorni. Le forme vengono talora impolverate con pepe macinato. Additivi: si impiega talvolta potassio sorbato oppure cloruro di potassio.

Stagionatura: facoltativa, fino a 6-8 mesi circa, in vasi di vetro sott'olio con foglie di alloro.

Home
Back
Print
Send
Adv
Adv