Benvenuto!
Pubblicità

Pane di riso

Categoria :

Prodotto da forno

Espressioni dialettali:

 Micon ad pan ad ris

Ingredienti:

farina di riso, farina di frumento, una parte di riso cotto, acqua.

Coadiuvanti tecnologici: lievito di birra, lievito naturale, acqua, sale, un pizzico di zucchero.

Peculiarita':

 Forma rotonda; Dimensione: 25-30cm; Peso: 3.5-4kg;

Crosta dorata esternamente, bianco internamente.

Zona/e di produzione:

San Nazzaro dei Burgundi e - in genere - Lomellina.

Metodologie:

Si miscelano le farine (in parti uguali) e si fa al centro una fontana, si aggiunge l'acqua tiepida nella quale e' stato sciolto il lievito e gli altri ingredienti, ivi compreso il riso cotto. Si impasta bene il tutto fino ad ottenere un elaborato omogeneo di buona consistenza. L'impasto viene messo in stampi rettangolari e si lascia lievitare per qualche ora. Quando ha completato l'alzata si inforna e si cuoce.

Commenti:

Una regione risicola come la Lomellina non poteva resistere alla tentazione di panificare anche il cereale delle sue acque. Anche se l'esempio si e' diffuso in altre regioni italiane, sull'onda delle recenti teorie macrobiotiche e biologiche che presentano il pane di riso come il fiore all'occhiello dei loro negozi. (Cfr. A. Macchetta, "Appuntamento a Sannazzaro per gustare il pane di riso" ne Il Giornale 14.6.1993).

Home
Back
Print
Send
Adv
Adv