Benvenuto!
Pubblicità

Marmellata di sambuco

Categoria :

Conserva vegetale

Ingredienti:

Bacche di sambuco, zucchero, semi di finocchio, polpa di prugne o di mele.

Peculiarita':

Marmellata fatta con bacche di sambuco. La composta ha un colore rosso scuro, quasi nero, ha un aroma e gusto particolare e gradevole. Composizione: bacche di sambuco, zucchero(40%), semi di finocchio (3%), polpa di prugne o di mele(30%).

Zona/e di produzione:

Valtellina.

Metodologie:

Le bacche di sambuco a volte con prugne, a volte con purea di mele, vengono fatte cuocere per circa mezz'ora, si passano al setaccio e si rimettono sul fuoco aggiungendo lo zucchero e badando bene di non farle attaccare. Verso la fine della cottura si aggiungono i semi di finocchio triturati.

Produzione: i quintali prodotti sono 10 e i produttori impiegati meno di dieci.

Commenti:

Il sambuco e' una pianta originaria dell'Europa e dell'Asia e prospera bene fin sopra i mille metri privilegiando i margini dei boschi, le rive dei fiumi, i vecchi ruderi e gli spazi aperti. Dagli antichi popoli italici era considerato l'albero totemico e segnava il confine del campo coltivato: Di questa usanza si trova traccia in alcune zone dell'Abruzzo, dove un tempo abitavano i Sabini, Sanniti e Sabelli. Una pianta alimentare e medicinale nello stesso tempo: torte farcite, frittelle di fiori per la mensa, ma anche tisane e decotti per tossi e raffreddori. Nel Nord d'Europa ed in quella dell'Est usano le bacche ed i fiori per fare il vino.

Home
Back
Print
Send
Adv
Adv