Benvenuto!
Pubblicità

Rosa nostrana

Categoria :

Ortofrutticolo fresco

Ingredienti:

Mela

Peculiarita':

Frutto medio piccolo di forma rotondeggiante dal peso di 150 gr, dal peduncolo corto, piuttosto grosso, la buccia e' di colore giallo verdognolo, con colorazione rossa, sfumata dalla parte del sole, poche lenticelle, la polpa e' bianca, molto croccante, zuccherina e profumata, leggermente acidula anche a maturazione. Mela a maturazione tardiva, ottima resistenza ai trasporti.

Zona/e di produzione:

Provincia di Ascoli Piceno.

Metodologie:

Di buono sviluppo, con rami a comportamento tendenzialmente eretto, e' molto apprezzata nei luoghi di coltivazione e mantiene la stessa percentuale che aveva prima della introduzione nella coltura delle varieta' americane; ha una fioritura tardiva nell'Italia centrale che inizia verso la fine di aprile e si prolunga per circa due settimane. E' molto resistente alle malattie parassitarie, il frutto resiste bene agli urti. Matura da dicembre a marzo, nel fruttaio. In frigorifero puo' conservarsi fino a giugno.

La produzione avviene nei mesi di settembre/ottobre. Occupa il 30% negli impianti di meleti e attualmente se ne producono circa 7000 quintali, da un numeroso gruppo di coltivatori.

Commenti:

E' una varieta' coltivata da molto tempo nelle Marche, si ritiene che provenga da un incrocio casuale e attualmente e' diffusa sia in pianura che nella zona preappenninica. Non e' mai stata del tutto abbandonata, come e' capitato ad altre varieta', tanto che in alcune zone della regione essa e' molto diffusa ed occupa nei meleti promiscui, una buona quota degli investimenti.

Si consuma fresca che cotta, ottima per marmellate e composte per la ricchezza di pectina.

Home
Back
Print
Send
Adv
Adv