Benvenuto!
Pubblicità

Scamorza molisana

Categoria :

Lattiero - caseario

Ingredienti:

Latte vaccino, da razza: Bruna Alpina.

Alimentazione: pascolo estensivo naturale integrato da mangimi.

Peculiarita':

Peso: Kg 0,150-0,200; forma: di pera; crosta: formata da una pellicola, morbida e liscia, di colore giallo paglierino; pasta: compatta con presenza di latticello; sapore: dolce.

Zona/e di produzione:

Tutta la regione; pregiate quelle fatte nell'alto Molisano.

Metodologie:

La stessa del Caciocavallo: solo che la temperatura di coagulazione e' di 32-36 gradi, la temperatura dell'acqua per la filatura e' piu' alta di quella del Caciocavallo. Dopo la filatura vengono staccati dei pezzi a cui viene data la forma di pera con testa mozza. La salatura si effettua in salamoia per venti minuti circa. Si appendono ad asciugare, legate a coppie, per qualche ora, e si consumano o subito o si lasciano "passire" per 48-72 ore. Si consumano cotte alla brace.

Stagionatura: non si effettua.

Home
Back
Print
Send
Adv
Adv