Benvenuto!
Pubblicità

Crutin

Categoria :

Prodotto lattiero- caseario

Espressioni dialettali:

Latte vaccino e di pecora (30%), tartufi di vario tipo, caglio naturale, sale

Peculiarita':

Altezza: cm 5-10; diametro: cm 5-8; peso: da 0.3 a 1 kg; forma cilindrica, crosta sottile e fiorita di muffe nobili; pasta friabile color bianco avorio, punteggiata dal tartufo. Il sapore, molto intenso, unisce sentori di late di pecora con il profumo avvolgente e inconfondibile del tartufo.

Zona/e di produzione:

Langhe di Alba, colline di tartufo.

Metodologie:

Formaggio "a pasta rotta" con aggiunta di frammenti di tartufo nero.

Stagionatura: da uno a tre mesi nelle cantine di tufo umide e fresche delle Langhe.

Calendario di produzione: gennaio-febbraio per gli esemplari piu' grandi; sempre per i piu' piccoli, escluso luglio agosto.

Commenti:

"Crutin" in dialetto della Langa significa piccola cantina e fa riferimento ai locali di stagionatura. La Occelli Agrinatura di Farigliano riprende antiche lavorazioni contadine.

Home
Back
Print
Send
Adv
Adv