Benvenuto!
Pubblicità

Pane di Patane (Patate)

Categoria :

Prodotto da forno

Ingredienti:

farina di grano tenero, patate, acqua.

Coadiuvanti tecnologici: lievito, sale.

Zona/e di produzione:

Nel brindisino e nel barese.

Metodologie:

Alla farina si unisce la purea di patate, il lievito, l'acqua e un pizzico di sale. Si impasta il tutto fino ad ottenere una pasta omogena di media consistenza. L'impasto va tenuto al caldo per la lievitazione che si protrae per qualche ora. Successivamente si reimpasta e si formano delle pagnottelle rotonde dal peso di circa 500/1.000 gr. che vengono cotte in forno caldo per circa un'ora, dove prendono un colore dorato e un gusto sapido.

Commenti:

Nell'areale mediterraneo il pane era l'alimento principale ed alcuni studiosi sostengono che fu certamente inventato da una donna, la quale deve avere constatato che i chicchi di grano appena raccolti sono teneri e si masticano facilmente mentre, conservati in un clima caldo-secco, diventano duri. L'intuizione femminile e' stata di macinarli tra due pietre e impastare la farina così ottenuta con acqua dando origine alla "puls", etimo ancora presente nella parola italiana polenta. Si ritiene che la puls originaria non fosse di frumento, ma di ghiande e la stiacciata di ghiande, cotte su delle pietre roventi, forse e' stata la prima preparazione culinaria dell'umanita', perfezionata col lievito. Cfr. J.B. Dancer, Bologna, 1984.

Home
Back
Print
Send
Adv
Adv