Benvenuto!
Pubblicità

Sospiri

Categoria :

Prodotto da forno

Espressioni dialettali:

Sospiros, Sospirus, Gueffos, Candelaus.

Ingredienti:

500 gr. di mandorle, 500 gr. di zucchero, acqua di fiori d'arancia, zucchero a velo.

Peculiarita':

Biscotto croccante ricoperto con glassa, con un distinto gusto di mandorla, fatto di varie forme e misure.

Zona/e di produzione:

Tutta la Regione.

Metodologie:

La ricetta base richiede 500 gr. di mandorle spellate e cucinate sopra una fiamma bassa, 500 gr.di zucchero, qualche cucchiaio da tavola di acqua con fiori d'arancia, un bicchiere di liquore di "fil'e e ferru" (grappa sarda) e la buccia di un limone grattugiata. Si mescola lentamente con un cucchiaio di legno fino a formare un impasto denso, poi si lascia al fresco. Nella tradizione di Logudoro, la pasta e' formata in dischi ovali coperti con zucchero a velo. Nella tradizione pittoresca di Campidano, una vasta gamma di formati ornamentali simili ad animali, piccole scarpe, piccoli cesti, vengono preparati dalle donne locali e vengono ricoperti da una sottile crosta di pasta e cotti al forno. Una volta freddi, questi vengono riempiti con la pasta di mandorle e decorati con glassa di zucchero.

Commenti:

I sospiri, come moltissimi dolci sardi, erano fatti per celebrare una festivita' oppure un'occasione speciale. Questi venivano generalmente offerti ai matrimoni. I formati ovali erano offerti ad amici e parenti alla celebrazione dei battesimi. La preparazione dei candelaus prenus richiede una considerevole abilita' nella realizzazione e decorazione tanto da essere considerato un lavoro artistico.

Originariamente questi dolci venivano offerti con un liquore locale per la celebrazione di qualche festeggiamento familiare, specialmente nei battesimi, ma oggi essi sono parte della tradizione sarda e si possono trovare tutto l'anno. I sospiri, nel formato semplice, sono generalmente avvolti in carta velina colorata con frangie ai bordi.

I sospiri vengono oggi prodotti industrialmente e sono disponibili in tutto il Paese, in scatole oppure in barattoli. I "Sospiri degli Ozieri" sono particolarmente noti per le innovative varianti che includono una copertura di cioccolato, poi una varieta' al gusto di mirto e liquore al maraschino che sono recentemente apparse sui mercati. Essi sono ancora avvolti da carta velina colorata, sfrangiata ai bordi. Alcune marche usano carta di alluminio o cellophane colorata.

Home
Back
Print
Send
Adv
Adv