Benvenuto!
Pubblicità

Pane a birra

Categoria :

Cerealicolo

Ingredienti:

Farina di grano doppio zero, acqua.

Coadiuvanti tecnologici: lievito naturale, lievito di birra.

Zona/e di produzione:

Nel Messinese in Sicilia, soprattutto nelle zone urbane.

Metodologie:

Si impasta la farina con lievito naturale e di birra, sale. Si impasta bene il tutto e si lascia lievitare per qualche ora. Poi l'impasto viene ripreso e diviso in piccoli pani che non superano i 250 gr. di peso, vengono cosparsi di semi di sesamo e fatti cuocere.

Commenti:

Due sono le pezzature del "pane a birra": il torciglione o intrecciato, e il parigino, di forma lineare con tagli nella parte superiore. Nell'isola i pani di uso quotidiano sono tutte pezzature da 250 gr. Il sesamo, come elemento decorativo, viene impiegato solo su pani bianchi. Esso conferisce gusto e aroma particolari ed era conosciuto fin dall'antichita'. Un dolce a base di sesamo, detto "milloy", veniva preparato in Sicilia durante le tesmoforie in onore di Cerere. Il nome "pane a birra" deriva dall'uso del lievito di birra

Home
Back
Print
Send
Adv
Adv