Benvenuto!
Pubblicità

"Ficazza" di tonno

Categoria :

Conserve ittiche: sottosale

Ingredienti:

Le parti dorsali del tonno, le parti minori, le briciole e i pezzetti che si trovano vicino alle spine.

Zona/e di produzione:

Trapani.

Metodologie:

Le carni crude vengono macinate, condite con sale e pepe e insaccate in un budello di maiale. Si sistemano su tavole dove, cosparse di sale, vengono pressate per circa 20 giorni. Si fanno poi asciugare in ambiente ventilato e sono pronte per il consumo.

Maturazione: 30/40 giorni.

Commenti:

La ficazza - o salame - di tonno e' di colore marrone scuro. Viene fatta da tempo immemorabile Anche se e' difficile risalire alla data di nascita. E' un prodotto molto amato dalle popolazioni locali che lo Consumano tagliato a fette e condito con olio e limone. Si conserva per oltre un anno se tenuto in Frigorifero ben avvolto in carta plastificata per evitare la disidratazione. Il tonno stava al pescatore come Il maiale stava al contadino: cuore, budella, ventre, fegato, tutto veniva utilizzato e anche la testa aveva un suo mercato. Il fegato del tonno era considerato medicinale ed era ricercatissimo dal mercato di Genova. Le interiora essiccate erano vendute a peso e utilizzate per la preparazione dei piatti tradizionali (vedi scheda ventre di tonno). Oggi le tonnare sono rimaste poche e le piu' attive sono quelle di Trapani, San Cusumano e Favignana.

Home
Back
Print
Send
Adv
Adv