Benvenuto!
Pubblicità

Polipetti nani

Categoria :

Prodotto ittico

Espressioni dialettali:

Cappuccetti, occhi di gatto.

Ingredienti:

Polipetti, sale, aceto, aglio, santoregia, origano, buccia d'arancia e di limone.

Peculiarita':

I piccoli polpi, grandi non piu' di 3 cm., si trovano dentro il liquido di governo, chiusi in barattoli di vetro.

Zona/e di produzione:

Sciacca, Marzara del Vallo.

Metodologie:

I polpi vengono messi sott'aceto per 24 ore, dopo essere stati sbollentati per qualche minuto in acqua e aceto. Una volta scolati, si aromatizzano con bucce di arancia e di limone, ma anche con aglio, santoregia ed origano. Messi in barattoli di vetro e ricoperti di olio, vengono sterilizzati in autoclave. Il polipo nano si pesca esclusivamente nella regione che va da Sciacca a Marzara del Vallo, durante tutto l'anno. I produttori sono due ed i quintali trasformati sono circa una decina.

Commenti:

I polpi nani si pescano con una rete speciale, detta fantasma, che rimane invisibile ai pesci a causa delle sue maglie serrate, ma cattura facilmente i polpi anche quando sono ancora molto piccoli. I pescatori li utilizzano come esca per pescare spigole, orate, "saraghe" e dentici.

Il polipo nano trova estimatori sia consumato fresco che in conserva. Si mangia fresco dopo averlo sbattuto a lungo, lavato e condito con olio, limone e listarelle di sedano. Vengono fritti o marinati oppure serviti come antipasti se conservati sott'olio o sott'aceto.

Home
Back
Print
Send
Adv
Adv