Benvenuto!
Pubblicità

Val di Mazara

Categoria :

Olio: extravergine di oliva

Ingredienti:

Si coltivano le seguenti varieta': Biancolilla, Nocellara del Belice, Cerasuola, Ogliarola Messinese e Giaraffa

Peculiarita':

L'olio prodotto nella zona, pari a circa 144.000 q.li annui, fa registrare un'acidita' massima di 0,5%, fruttato medio e delicato, una leggera sensazione di amaro e di piccante, una sensazione di erba medio-grande ed una buona persistenza aromatica

Zona/e di produzione:

La zona di produzione comprende i territori delle province di Palermo ed Agrigento

Metodologie:

Il sistema di raccolta e' a mano, mentre tra i sistemi piu' diffusi di estrazione vi sono quello a ciclo continuo e il sistema tradizionale con molitura a freddo

Commenti:

Era chiamato così il piu' vasto dei compartimenti in cui era divisa la Sicilia nel basso Medioevo e nell'eta' moderna, sino al 1812. L'origine della Val di Mazara risale all'epoca della dominazione dei Normanni che divisero la Sicilia in tre "giustizierati" detti Valli: Val di Mazara, Val di Noto e Valdemone

In attesa di riconoscimento D.O.P.

Home
Back
Print
Send
Adv
Adv