Benvenuto!
Pubblicità

Agnello appenninico 

Categoria :

Carni trasformate 

Ingredienti:

 Carne ovina

Peculiarita':

La carne di agnello appenninico e' caratterizzata da proteine di alta qualita' e da una grande quantita' di ferro e di zinco. La percentuale di grasso di marezzatura va generalmente da 2 a 5; presenta uno scarso contenuto lipidico. Presenta un contenuto in ceneri intorno all'1-2% ed un contenuto proteico intorno al 18%. Contiene circa 70 mg di colesterolo su 100 gr di parte commestibile; l'apporto calorico e' circa 100 Kcal/100gr di parte edibile. La carne dell'agnello leggero e' di colore rosa pallido ed il grasso e' bianco, quella dell'agnello pesante e' rosa scuro ed il grasso e' beige. 

Zona/e di produzione:

Si produce nelle province di Grosseto. 

Metodologie:

L'agnello appenninico viene allevato allo stato brado nei pascoli della Maremma; l'alimentazione e' integrata con mangimi aziendali. Vengono prodotti:
s agnello leggero: 40-60 gg, macellato a 17Kg il maschio, 15 la femmina, la carcassa e' di10-13 Kg (testa e corata comprese);
s agnello pesante: 100 gg, macellato a 27 Kg il maschio, 23 Kg la femmina, la carcassa e' superiore ai 17 Kg. 

Commenti:

La qualita' della carne di agnello appenninico e' data dalla razza e dalla tecnica di allevamento caratterizzata da un'alimentazione prevalentemente naturale nei pascoli della Maremma Grossetana. Si consuma arrosto, in umido, alla griglia o fritto, soprattutto nel periodo pasquale. 

Home
Back
Print
Send
Adv
Adv