Benvenuto!
Pubblicità

Filetto di cinghiale

Categoria :

Carni trasformate

Ingredienti:

lombata disossata e sgrassata di cinghiali proveniente principalmente dall'estero.

Coadiuvanti tecnologici: sale, pepe e aglio.

Additivi: salnitro.

Zona/e di produzione:

Zona del Chianti, in provincia di Siena. In particolare nel comune di Castelnuovo Berardenga.

Metodologie:

Il filetto di cinghiale viene messo sotto sale e aromi per circa dieci giorni, prima di essere messo a stagionare. E' un prodotto "nuovo" (di circa venti- trent'anni), e molto richiesto soprattutto dai ristoratori, anche al di fuori della zona di produzione.

Maturazione: alcuni giorni in locali a temperatura costante.

Periodo di stagionatura: quaranta- sessanta giorni in locali areati e freschi.

Home
Back
Print
Send
Adv
Adv