Benvenuto!
Pubblicità

Salame chiantigiano

Categoria :

 Carni trasformate

Ingredienti:

 Carne suina

Peculiarita':

 Il salame chiantigiano ha una forma cilindrica allungata, un colore rosso, un sapore forte ed un profumo intenso. Viene prodotto in pezzature da 1o 2 kg.

Metodologie:

 Il salame chiantigiano e' ottenuto dalla lavorazione di carne suina. Una volta effettuata la macellazione, si procede alla selezione ed alla successiva tritatura delle carni. Seguono poi le fasi di speziatura ed impastatura, durante le quali si aggiungono sale, pepe, aglio, vino rosso e aromi naturali (chiodi di garofano, noce moscata, cannella, mais, aglio, coriandolo ed altre). Dopo l'insaccamento si procede manualmente alla legatura o al confezionamento mediante l'impiego di rete di canapa (raramente reperibile). Segue la fase finale della stagionatura.

Commenti:

 Il prodotto deve la sua tradizionalita', oltre alla provenienza esclusivamente regionale delle carni suine utilizzate e alla relativa combinazione con gli altri ingredienti, alla tecnica di trasformazione rimasta pressoche' invariata rispetto a quella originaria. Nel tempo i produttori hanno acquisito una particolare esperienza nel processo di lavorazione, con particolare riferimento alle fasi di legatura o confezionamento con reti di canapa, che vengono effettuate manualmente. Il prodotto si contraddistingue per la particolarita' del gusto.

Home
Back
Print
Send
Adv
Adv