Benvenuto!
Pubblicità

Salame di maiale e pecora 

Categoria :

Carni trasformate 

Espressioni dialettali:

Si produce nel comune di San Miniato (PI). 

Ingredienti:

Carne suina e ovina 

Peculiarita':

Ha forma cilindrica allungata. 

Metodologie:

Per la preparazione si utilizza carne di maiale e di pecora massese o sarda. Del maiale si utilizza la parte della spalla, il capocollo e le rifilature del prosciutto; della pecora (circa 30%) la parte posteriore, che viene completamente ripulita dalle parti grasse e dalle nervature. La carne viene macinata fine, si aggiungono gli aromi naturali (aglio, pepe, sale), salnitro e zuccheri; s'impasta e si insacca in budello naturale. La stagionatura avviene per un minimo di 120 giorni sino a un massimo di 150. La produzione avviene da settembre a maggio. 

Commenti:

Questo salume veniva prodotto durante il periodo dell'autarchia e subito dopo la seconda guerra mondiale, perche' aveva un basso costo di produzione. La sua tipicita' e' dovuta al particolare abbinamento di carni e alla tecnica di trasformazione, che avviene secondo una ricetta del periodo autarchico. 

Home
Back
Print
Send
Adv
Adv