Benvenuto!
Pubblicità

Soppressata di sangue 

Categoria :

Carni trasformate 

Ingredienti:

 Sangue e carne di maiale

Peculiarita':

La soppressata di sangue e' come un mallegato dal sapore piu' delicato grazie all'aggiunta di altre parti del maiale che ne permettono il consumo anche nel periodo estivo. Il sangue cotto gli conferisce il colore marrone scuro; l'aspetto e' quello di un salame. 

Zona/e di produzione:

Provincia di Pisa 

Metodologie:

Al sangue di maiale proveniente da strutture autorizzate, trasportato nel rispetto delle norme in vigore, in contenitori idonei, provvisti di fascetta con bollatura sanitaria, si aggiungono parti di maiale sia grasse che magre quali muscolo, spalla, cotenne, testa. Dopo aver lessato e raffreddato il tutto, le diverse parti vengono spezzettate, amalgamate ed inserite nel budello naturale, proveniente da strutture o laboratori autorizzati o eventualmente trattando i budelli freschi in soluzione opportunamente acidificata.
L'insaccato viene messo nuovamente in acqua bollente per circa 40 minuti e poi viene fatto raffreddare.

Commenti:

La soppressata di sangue e' un tradizionale prodotto della norcineria pisana; le metodiche di lavorazione e gli ingredienti utilizzati lo rendono un prodotto particolare nel suo genere.
Si puo' mangiare come ogni salume tagliato a fettine, oppure fritto con un po' di olio dopo averlo infarinato. Si usa consumarlo anche scaldato in acqua bollente come contorno. 

Home
Back
Print
Send
Adv
Adv