Benvenuto!
Pubblicità

Anacino

Categoria :

Prodotto da forno

Espressioni dialettali:

Stinco di morto, biscotti agli anaci, biscotti lessi

Ingredienti:

Biscotto salato

Peculiarita':

L'anacino e' un biscotto salato a forma di fiocco, di colore giallo senape; e' molto croccante ed ha il sapore forte dell'anice e l'odore tipico del pane. Sono croccanti all'esterno e piu' morbidi all'interno. Le pezzature sono di 100-110 grammi. Si producono tutto l'anno.

Zona/e di produzione:

Comune di Civitella Paganico (Grosseto) e in tutta la provincia di Grosseto e Siena.

Metodologie:

Si impasta la farina con l'acqua, l'olio di oliva, il sale, lievito ed i semi di anice. Una volta omogeo, l'impasto viene steso e poi a mano si provvede alla formazione dei biscotti, a forma di fiocco o di otto. Vengono fatti lievitare per circa 10 minuti e poi si scottano in acqua bollente. Successivamente vengono cotti in forno per 25-30 minuti

Commenti:

La tipicita' dell'anacino di Civitella Paganico e' data dalla tradizionalita' della trasformazione che avviene con le stesse metodiche di un tempo, dalla particolarita' del gusto e della forma. Un tempo veniva consumato in sostituzione del pane perche' si poteva conservare piu' a lungo: si metteva nella bisaccia dei contadini che lo consumavano per colazione insieme vino rosso giovane.

Home
Back
Print
Send
Adv
Adv