Benvenuto!
Pubblicità

Castagnaccio toscano

Categoria :

Prodotto da forno

Espressioni dialettali:

Migliaccio

Ingredienti:

Farina di castagne, acqua, olio di oliva, sale, gherigli di noci triturati, scorza di arancia a pezzi, rosmarino, uvetta.

Peculiarita':

Il Castagnaccio e' un dolce rotondeggiante, molto basso. Ha un colore marroncino. Il sapore, dolciastro, e' quello delle castagne . E' un dolce compatto ma morbido, non e' un dolce secco. Non subisce stabilizzazioni per cui deve essere consumato fresco, al massimo dopo tre giorni dalla produzione. Si consuma con vino novello rosso.

Zona/e di produzione:

Tutta la Toscana

Metodologie:

Impasto di ed altri ingredienti che variano da zona a zona (gherigli di noci triturati, scorza di arancia a pezzi, rosmarino, uvetta, ecc.) Impasto in teglie da forno.
Cottura per 40 minuti a 200 gradi.

Testimonianze:

Le origini del Castagnaccio sono da ricercare in Garfagnana da sempre generosa produttrice di castagne. Oggi dessert raffinato, un tempo il Castagnaccio era preparato esclusivamente durante l'inverno ed apportava un prezioso rifornimento energetico all'alimentazione dei contadini.

Commenti:

Il prodotto deve la sua tradizionalita' alla particolare combinazione degli ingredienti e alla metodica di lavorazione che e' rimasta invariata nel tempo. La farina di castagne e l'olio di oliva sono di origine locale. L'utilizzo di materie prime di origine locale e di particolari teglie, conferisce a questo dolce un gusto ed una consistenza unici. Si consuma con vino novello rosso.

Home
Back
Print
Send
Adv
Adv