Benvenuto!
Pubblicità

Aglio massese 

Categoria :

Vegetale trasformato 

Ingredienti:

Aglio 

Peculiarita':

L'aglio massese ha una forma molto tondeggiante, e' di colore bianco-sporco. Gli spicchi sono piu' piccoli ed il sapore e' meno forte e piu' dolciastro dell'aglio comune. Si produce ad aprile, maggio e giugno. Una volta raccolto viene intrecciato in un modo particolare detto "forcone". Il "biricolo", l'infiorescenza, puo' essere consumato in cucina per fare frittate. 

Zona/e di produzione:

Provincia di Massa Carrara 

Metodologie:

Le piantine vengono ottenute in azienda mediante autoriproduzione. Al momento della formazione dell'infiorescenza questa puo' essere tagliata e consumata cotta. La raccolta, manuale, avviene tra aprile, maggio e giugno. 

Commenti:

Il prodotto deve la sua tradizionalita' e qualita' alla particolarita' della cultivar, alla tecnica di produzione rimasta invariata nel tempo e alla particolarita' del gusto. L'influenza del terreno sabbioso e del clima ( vicinanza con il mare), conferiscono all'aglio massese il tipico sapore dolciastro. Un altro fattore che conferisce particolarita' al prodotto e' il confezionamento: la piantina secca viene intrecciata in un modo particolare a formare un cosiddetto "forcone". 

Home
Back
Print
Send
Adv
Adv