Benvenuto!
Pubblicità

Carciofo empolese

Categoria :

Ortofrutticolo

Espressioni dialettali:

Carciofo

Ingredienti:

Il Carciofo empolese e' di colore verde intenso tendente al violaceo, ha una forma subcilindrica e una consistenza tenera e compatta. Il sapore e' intenso ed amaro, si confeziona a mazzi con tutto il gambo perche' non presenta spine. Si produce da marzo a giugno.

Zona/e di produzione:

Comune di Empoli

Metodologie:

La propagazione avviene per talea: i polloni detti "carducci" vengono prelevati dalle piante madri migliori e poi trapiantati. Per l'impianto della carciofaia si eseguono un'aratura leggera, seguita dalla concimazione, da due fresature e da una successiva assolcatura. Si impiantano in file. Al momento della messa a dimora, nei solchi, generalmente si integra con una concimazione localizzata con letame e nitrato di calcio (30-40 q.li).
Generalmente non vengono eseguiti trattamenti antiparassitari se non occasionalmente. La raccolta e' manuale.

Commenti:

Il prodotto deve la sua tradizionalita' e qualita' sia alla particolarita' della cultivar, sia alla tecnica di produzione, rimasta invariata nel tempo, nonche' alle particolari condizioni pedoclimatiche della zona che contribuiscono a conferire la consistenza al carciofo.

Home
Back
Print
Send
Adv
Adv