Benvenuto!
Pubblicità

Tartufo bianchetto della toscana

Categoria :

Ortofrutticolo

Espressioni dialettali:

Tartufo marzuolo

Ingredienti:

Tartufo bianchetto

Peculiarita':

Il tartufo bianche tto del litorale (Tuber albidum pico) ha uno strato esterno liscio e di colore tendente al fulvo ed una polpa chiara di colore variabile dal fulvo al violaceo-bruno, provvista di numerose venature. Le sue dimensioni sono abbastanza ridotte e di solito non superano quello di un uovo di gallina. Presenta un profumo che ricorda quello dell'aglio.

Zona/e di produzione:

Litorale toscano e tutta la Regione. Ai sensi della normativa regionale (Art. 15 L.R. 50/95) al fine di qualificare la produzione, e' stata istituita la zona geografica di provenienza del "Tartufo marzuolo del litorale della Maremma Grossetana". L'area di diffusione di questo tartufo non e' comunque limitata esclusivamente alla fascia litoranea, infatti lo si puo' trovare anche nelle aree collinari interne della Toscana.

Metodologie:

Ai sensi della normativa regionale la raccolta e' consentita dal 10 gennaio al 30 aprile. Si raccoglie frequentemente lungo le pinete costiere in simbiosi con il pino domestico, in zone collinari interne in simbiosi con querce, pini, etc... ed anche in parchi e giardini in simbiosi con svariate conifere.

Materiali ed attrezzature (preparazione, condizionamento, imballaggio)

L'operazione di raccolta e' effettuata attraverso l'impiego di un cane appositamente addestrato e di un particolare strumento, il vanghetto (strumento costituito da un corto e robusto manico di legno alla cui estremita' e' fissata una piccola vanga di forma variabile). La conservazione dei tartufi viene effettuata in frigorifero, in recipienti chiusi.

Commenti:

La raccolta dei tartufi presenta in Toscana una tradizionalita' piuttosto pronunciata; gia' a fine degli anni '30 infatti era presente sul territorio una "cultura" della raccolta del tartufo. A dimostrare l'importanza della raccolta di questo prodotto in Toscana e la sua profonda radicazione con il territorio, e' la presenza di otto associazioni di raccoglitori.

Home
Back
Print
Send
Adv
Adv