Benvenuto!
Pubblicità

El sìsam.

Categoria :

Prodotto ittico

Ingredienti:

Gli ingredienti principali, oltre alle Alborelle, sono: cipolle, olio d'oliva del Garda, aceto, alloro e spezie.

Peculiarita':

Pesce aromatizzato da consumarsi crudo come antipasto o pietanza.

Zona/e di produzione:

Riva del Garda, Torbole (Nago)

Metodologie:

Per la produzione del Sìsam viene utilizzata l'Alborella o Aola del lago di Garda. Per quanto riguarda l'elaborazione di questo piatto, rimandiamo alla ricetta pubblicata sotto. Il prodotto ottenuto si conserva inalterato anche per molti mesi (circa sei).

Prendere le Alborelle e privarle delle interiora, delle lische e della testa. Il pesce così ottenuto va fritto e disposto in un recipiente di vetro, alternandolo con un composto costituito da cipolla, precedentemente brasata in olio d'oliva, sale, pepe e aceto. La disposizione del pesce nel recipiente di vetro deve avvenire in modo tale che non ci siano delle bolle d'aria tra i vari strati. Ultimata la disposizione, il tutto va coperto con olio d'oliva del Garda. Il prodotto e' pronto per il consumo dopo una settimana. Va conservato in locali freschi e con poca luce. El Sìsam, a contenitore aperto, puo' essere consumato anche entro due mesi, purche' il pesce sia sempre coperto d'olio.

Commenti:

Vecchio metodo di conservazione del pesce in uso nei paesi sulle rive trentine del lago di Garda, che si rifa' a piatti come le "sarde en saor" di origine veneziana. El Sìsam viene nominato in un libro di monsignor Nascimbeni del 1932. Oggi questa preparazione e' una vera rarita'; viene prodotta solo da pochi pescatori del Garda Trentino.

Home
Back
Print
Send
Adv
Adv