Benvenuto!
Pubblicità

Ciauscolo

Categoria :

Carne-trasformate

Ingredienti:

carni scelte di suino e pancetta.

Coadiuvanti tecnologici: sale, pepe, aglio, vino.

Zona/e di produzione:

Anche se questo insaccato appartiene alla tradizione marchigiana (provincia di Macerata), ottimi ciauscoli vengono prodotti un po' ovunque in Umbria. Segnalati quelli della provincia di Perugia: Poggiodomo, Norcia, Spoleto, ecc.

Metodologie:

Per l'impasto del ciauscolo si scelgono le parti piu' saporite del maiale, come la spalla, il prosciutto (dove non viene fatto) e la pancetta in percentuale elevata per mantenere la morbidezza dell'impasto. La carne viene macinata tre volte con stampi sempre piu' piccoli per avere una grana sottolissima, quasi come quella di un pate'. Si concia con sale, pepe e aglio pestato e un po' di vino. Si insacca nel budello naturale del maiale o anche di vaccina. E' la versione umbra del ciauscolo marchigiano.

LOCALI (lavorazione, conservazione, stagionatura)

Maturazione: per qualche giorno in un locale arioso, dove vi sia del fuoco e un po' di fumo (meglio se si bruciano bacche di ginepro).

Periodo di stagionatura: due o tre mesi in cantina.

Home
Back
Print
Send
Adv
Adv