Benvenuto!
Pubblicità

Sanguinaccio

Categoria :

Carne trasformata

Ingredienti:

Carne suina

Peculiarita':

Salume di forma cilindrica, una volta tagliato si presenta di colore rosso scuro dove spicca il colore chiaro degli ingredienti, il peso varia dai 500 agli 800 g.

Zona/e di produzione:

Regione dell'Umbria

Metodologie:

1. Si ricava il sangue dal suino macellato, si aggiunge il sale e si mescola per evitare che coaguli;

2. si taglia a dadini il grasso di maiale e delle fette di pane , poi si versa il tutto nel sangue;

3. mescolando in continuazione si aggiungono: zucchero, cacao, pinoli, canditi, uvetta, mosto cotto,

buccia d'arancia e di limone, cannella, vaniglia, miele, sale e pepe;

4. l'impasto così ottenuto viene tenuto a riposo per un giorno intero;

5. viene poi insaccato nel budello gentile del suino e legato;

6. immerso in una pentola e fatto bollire fino a quando l'insaccato non risale in superficie;

7. una volta tolto dalla pentola puo' essere consumato freddo, o tagliato a fette e ripassato in padella.

Commenti:

Prodotto quasi dimenticato e confinato nelle mura domestiche delle famiglie che ancora oggi "spezzano il maiale" o in aziende agrituristiche che lo propongono agli ospiti di passaggio.
Home
Back
Print
Send
Adv
Adv