Benvenuto!
Pubblicità

Latteria

Categoria :

Prodotto lattiero-caseario

Ingredienti:

Latte vaccino, fermenti lattici, caglio liquido.

Peculiarita':

Formaggio a pasta tenera a base di latte di vacca. La forma e' cilindrica, l'altezza dello scalzo e' di 6-8 cm, il diametro e' di 30-32 cm. Pesa circa 5 kg. Di crosta liscia e sottile, ha una pasta tenera con leggera occhiatura, dal colore bianco o leggermente paglierino; il sapore e' dolce.

Zona/e di produzione:

Provincia di Treviso e di Belluno.

Metodologie:

Il latte vaccino, pastorizzato ed addizionato di fermenti lattici e di caglio liquido di vitello, viene coagulato a 38C. Dopo la rottura della cagliata, svolta in due fasi con sosta di 15 minuti, si lascia in riposo per la prima estrazione dal siero poi si cuoce a 42C. Raccolta nelle tele la massa viene estratta, sistemata nelle fascere e pressata per mezz'ora. La salatura si effettua in salamoia. Matura in un paio di mesi in luogo fresco dove le forme vengono girate, raschiate e spazzolate.

Viene prodotto tutto l'anno. Il quantitativo prodotto ammonta a circa 48.000 quintali.

Testimonianze:

In italiano la parola "latteria" indica sia il negozio specializzato nella vendita del latte che lo stabilimento a cui gli agricoltori conferiscono la loro produzione. Nel 1881, a Collina di Voltri, in Friuli, nasce la prima latteria cooperativa che da' il suo nome ad una certa varieta' di formaggio il cui gusto e' abbastanza uniforme, soprattutto nel Veneto. Si tratta di un formaggio di diffusione abbastanza recente che fruisce di una lavorazione semindustriale. Si divide in tre categorie organolettiche differenti, a seconda del tipo di fermenti usati. Quelli di sapore dolce aromatico sono fatti con fermenti termofili; quando il sapore e' dolce i fermenti sono mesofili e mescolando termofili e mesofili si ottiene un sapore dolce e piatto. A volte sulle etichette vengono indicati i nomi delle localita' di produzione.

Commenti:

 E' un classico formaggio da tavola, adatto ad essere gustato come aperitivo assieme ad un misto di salumi o per contorno ad un secondo piatto.

Home
Back
Print
Send
Adv
Adv