Benvenuto!
Pubblicità

Mandorlato di Cologna

Categoria :

Prodoto da forno.

Ingredienti:

Miele chiaro, mandorle, bianco d'uovo, zucchero.

Peculiarita':

Torrone di mandorle su ostia. Bianco dalla superficie irregolare, molto dolce e di consistenza dura e croccante.

Zona/e di produzione:

Tutta la Regione.

Metodologie:

Porre il miele, lo zucchero ed il bianco d'uovo in un "caldiere" (pentolone speciale dai bordi ampi e doppio fondo). Mescolare bene sopra una fiamma moderata per circa sette ore. Dieci minuti prima di togliere la pentola dal fuoco aggiungere le mandorle mondate. Si possono aggiungere cannella e canditi. Versare su uno stampino di forma rettangolare ricoperto di ostia.

La produzione e' affidata a piccole industrie locali.

Testimonianze:

Questa ricetta viene dalla famiglia Garzotto e risale al 1850. La maggiore parte delle ricette richiede una quantita' di ingredienti estremamente grande, quindi le quantita' sono state ridotte in modo proporzionale. Le ricette usate oggi per questa specialita' sono uguali a quelle di un secolo fa. Le mandorle vengono di solito dalla riviera del Garda.

MOSTRE E SAGRE

 Nel mese di Dicembre si celebra nella cittadina di Cologna una curiosa maratona in onore del dolce piu' famoso della citta', durante la quale e' possibile assaggiare il Mandorlato dai vari stand che lo espongono.

Commenti:

Questo torrone di mandorle viene di solito servito come dessert ed e' un dolce tipico di natale e Capodanno.

Home
Back
Print
Send
Adv
Adv