Benvenuto!
Pubblicità

Kodinzon

Categoria :

Vegetale trasformato

Ingredienti:

Mele

Peculiarita':

Ha uno spessore di pochi millimetri; e' arrotondata su se stessa, la consistenza e' gommosa, dalle superficie non liscia, sapore dolce e gradevole.

Zona/e di produzione:

S. Zenone di Sospirolo

Metodologie:

Le mele, pulite e tagliate, vengono cotte fino ad eliminazione dell'acqua. Quando sono pronte la purea viene versata in ampie teglie dandole uno spessore di qualche millimetro ed esposte all'aria fino a che la pasta non e' bene asciutta. Durante l'esposizione la pasta viene ripetutamente pressate con il mattarello. Si arrotola e si conserva dentro scatole di latta al buio in luogo fresco.

Periodo di produzione: fine estate, autunno. Un unico produttore ne produce 5 quintali.

Commenti:

Questo modo di conservare la frutta e' un sistema molto vecchio, di quando non c'era ne' abbondanza di contenitori ne', tanto meno, di zucchero. Si utilizzava solo il fuoco per cuocere la frutta e l'aria ed il sole per seccarla. La conservazione era facile: poteva stare dentro scatole di latta oppure tra la carta paglia. La competizione per le migliori conserve da frutta a livello europeo si scatena quando arriva lo zucchero ed il primato spettera' al Nord Europa che non aveva possibilita' di avvalersi dei raggi del sole per essiccare le sue provviste di frutta.

Si consuma a pezzetti, masticando a lungo. Nella cultura popolare e contadina si produceva per donarla ai bambini durante le feste di Natale.

Home
Back
Print
Send
Adv
Adv