Benvenuto!
Adv
 
Mazzancolla
 
Nome scientifico: Penaeus kerathurus
 
La mazzancolla appartiene ai crostacei comunemente noti come gamberi. Come tutti i crostacei ha il corpo rivestito da una corazza che costituisce l’esoscheletro.
Puo' raggiungere dimensioni massime attorno a 20 cm, è comune dai 12-15 cm, il colore è marroncino grigio con riflessi gialli e rossastri.
Possiede un rostro con 10-11 dentelli e due lunghe antenne filiformi, caratteristica la coda a forma di ventaglio.
La femmina, al contrario di altri crostacei che portano le uova sulle appendici addominali, le depone sul fondo immerse in una sostanza gelatinosa.

Vive tra 20 e 50 m di profondità, vive sepolta durante il giorno nei fondali sabbiosi costieri prossimi alle foci dei fiumi dove l’acqua è salmastra, si muove di notte per alimentarsi catturando piccoli organismi.

Si pesca con reti a strascico e rapidi, le migliori zone per la pesca si trovano nel Medio Adriatico e sulle coste laziali in Mar Tirreno.

Si consuma fresca ed ha carni eccellenti, molto apprezzata dai mercati, mantiene un costo elevato anche quando è relativamente abbondante.
Spesso viene confusa con altre specie di allevamento, in Italia vi è una modesta produzione di mazzancolle di allevamento con risultati pero' interessanti per un futuro sviluppo.

Home
Back
Print
Send
Adv
 
Adv