Benvenuto!
Adv
 
Brotola nera
Nome scientifico: Oligoplus ater
Ord. PERCIFORMI
Fam. Brotulidae
Gen. Oligopus
 
Ha corpo allungato, compresso lateralmente (rastremante verso la coda appuntita) ed è ricoperto di squame piccole (presenti anche sul capo, ma non nel del muso e della parte dorsale). La linea laterale è formata da due ram, formati da bottoni di senso poco distinti e piuttosto spaziati tra loro; altri bottoni di senso si trovano sul capo. La testa è grossa con occhio circolare e piccolo. Le narici sono ampie, quella anteriore si apre all'estremità di un breve tubicino rivolto in avanti. La bocca è obliqua e ampia. Nelle mascelle vi sono denti villiformi. Altri si trovano sul vomere disposti in due fasce a forma di V. Nessuno dente sui palatini. Il bordo del preopercolo è rigido e porta in alto una prominenza con una spina nascosta sotto la pelle. Nell'opercolo non vi sono spine.
La pinna dorsale inizia all'altezza della metà della pettorale e confluisce con l'anale attraverso la codale, che non ha i raggi molto differenziati. Le pettorali sono ovaliformi e le ventrali filiformi corte e bifide.
Ha una tinta nerastra uniforme nettamente tendente all'azzurro
Vive tutto l'anno in antri profondi, scuri e senza vegetazione, quasi sempre fra 200 e 600m, ma si trova anche a profondità bassissime (1-2 metri), nelle cavità delle zone più oscure. La femmina ad agosto depone le uova, che sono azzurro scuro, collegate tra loro da un reticolo biancastro. Si nutre, forse, di piccoli organismi bentonici (crostacei). Si cattura occasionalmente con reti a strascico a grandi profondità, oppure con retini nelle grotte. Non supera i 12 cm di lunghezza.
Home
Back
Print
Send
Adv
 
Adv