Benvenuto!
Adv
 
Donzella
Nome scientifico: Coris julis
Donzella
Ord. PERCIFORMI
Fam. Labridae
Gen. Coris
 
Il genere è rappresentato nel Mediterraneo con una sola specie, che è ermafrodita proteroginica. Le livree sono indipendenti dal sesso, tanto che possono trovarsi maschi e femmine con entrambe le livree.
Ha corpo affusolato, compresso lateralmente ed ha squame piccole (74-80 lungo la linea laterale, che segue il profilo del dorso e non é evidentissima). La testa é conica e ha  squame solo sulla regione occipitale. La bocca è minuta ed è dotata di labbra carnose, non molto sviluppate. I  denti si trovano su due file per ogni mascella e i due anteriori sono più grandi e caniniformi; la serie interna ha denti piccolissimi. Anche occhi e narici sono piccoli.
La pinna a dorsale è unica e i primi tre raggi sono più grandi ed evidenti. L'anale è abbastanza sviluppata e la codale ha il margine posteriore arrotondato. Pettorali e ventrali corte e spatolate.

La colorazione è fra le più vivaci e nella livrea degli esemplari più grossi vi è quasi sempre una macchia nera all'altezza delle pettorali. Frequenta le zone costiere con fondo roccioso o detritico e sassoso. Di notte ha l'abitudine di seppellirsi nella sabbia del fondo e nella stagione invernale si spinge anche a oltre 120 m di profondità. Di giorno è molto attiva e va alla ricerca di molluschi, echinoidi e crostacei, di cui si nutre.
Si riproduce da aprile a luglio, le uova sono pelagiche e galleggianti. Si pesca con nasse e abbocca facilmente alle lenze. E' ottimo per la zuppa di pesce. I maschi adulti possono raggiungere la dimensione massima di 25 cm. E' frequente ovunque.

Home
Back
Print
Send
Adv
 
Adv