Benvenuto!
Adv
 
Lanzardo
Nome scientifico:  Scomber japonicus colia
Lanzardo
Ord. PERCIFORMI
Fam. Scombridi
Gen. Scomber
 
Alcuni autori attribuiscono questa specie appartenente al genere Pneumatophorus, in quanto hanno una vescica natatoria, assente nel genere Scomber.
Il corpo è fusiforme somigliante allo sgombro, ha pero' l'occhio molto più grande e un corsaletto evidente, oltre alla presenza della vescica natatoria; la prima pinna dorsale ha un numero minore di raggi spinosi.
La colorazione è simile a quella dello sgombro, ma ha le strisce vermicolari nere del dorso più strette, più interrotte e meno evidenti. Anche la presenza di macchie scure sui fianchi argentati, lo differenzia dallo sgombro. Spesso si rinviene una fascia dorata longitudinale, che va dall'opercolo alla pinna codale.
Ha costumi simili allo sgombro, pur tendendo a vivere di più in profondità, eludendo le zone troppo luminose. Lo si puo' trovare in superficie di notte.
Al terzo anno di vita diventano adulti e il periodo di deposizione in dipendenza della temperatura delle acque, va da giugno a luglio. La grandezza delle uova varia in funzione della taglia e dell'età della femmina.
Si ciba di pesci, molluschi e crostacei di profondità che si trovano nel plancton.
Si pesca come lo sgombro e dopo la deposizione delle uova, anche con reti di circuizione sotto le lampare. Mediamente è più grosso dello sgombro e la sua taglia oscilla tra 35 e 50 cm.
Presente in tutto il Mediterraneo
Home
Back
Print
Send
Adv
 
Adv