Benvenuto!
Adv
 
Murena nera
Nome scientifico: Lycodontis unicolor
Murena nera
Ord. ANGUILLIFORMI
Fam.Muraenidae
Gen. Lycodontis
 
Murenide con corpo allungato, poco compresso avanti l'apertura anale, fortemente dietro tale livello. La testa è massiccia, ogivale, muso corto, il profilo superiore è generalmente depresso al disopra dell'orbita. Le narici anteriori situate poco prima dell'estremità del muso, sono tubolari e dirette obliquamente in avanti, con tubicino corto; quelle posteriori si aprono in un poro ovale marginato da un orlo cutaneo molto basso, situato poco al disopra dell'occhio. Esistono pori cefalici (due sopra orbitali, quattro infraorbitari, uno etmoidale e sei preopercolari), finemente orlati di nero. La bocca, orizzontale, si apre oltre il margine 'posteriore dell'occhio e presenta una dentatura píuttosto complessa. La lingua manca e le labbra sono fittamente coperte di papille. La pinna dorsale, non molto alta, ma è ben visibile, quella anale, più bassa, è pur essa abbastanza evidente e si unisce alla dorsale attraverso i pochi raggi della codale. Le pettorali mancano. Le vertebre oscillano tra 136 e 146.
La tinta generale è bruno tonaca di frate, più o meno scuro, ad eccezione del muso della parte anteriore del capo e della punta della mandibola, che sono nettamente più scuri e contrastano con la zona immediatamente suceessiva, che appare come una fascia verticale di colore ocra chiaro più o meno stretta.
Le pinne, dello stesso colore del corpo, ma più scuro, sono bordate esternamente da un sottile margine color ocra chiaro.
Vive su fondali scogliosi, è solitaria e conduce vita prevalentemente notturna. Uova supposte di questa specie furono trovate a Messina raramente nel mese di Agosto. Si nutre di granchi e piccoli gasteropodi. La sua cattura è estremamente occasionale, con ami e con fucile subacqueo. Dimensioni massime 110cm
Molto rara, segnalata nel mar Ligure, sulle coste napoletane, in Sicilia e in Sardegna.
Home
Back
Print
Send
Adv
 
Adv