Benvenuto!
Adv
 
Passera
Nome scientifico: Pleuronectes platessa
Passera
Ord. PLEURONETTIFORMI
Fam. Pleuronectidae
Gen. Pleuronectes
 
Ha corpo schiacciato lateralmente col lato destro, che è l'unico pigmentato. La forma, con le pinne distese è romboidale. Il profilo superiore della testa è concavo e il muso più lungo del diametro oculare. L'occhio inferiore è lievemente più avanzato del superiore. La bocca è piccola con il mascellare che arriva fin sotto l'occhio inferiore e con la mandibola lievemente prominente. Le ossa faringee inferiori sono robuste, di forma triangolare e provviste di tre file di denti grossi e ottusi, spesso molariformi disposti lungo i lati esterno, interno e posteriore di ogni osso. Le squame sono piccole, generalmente cicloidi e se ne contano da 88 a 115 lungo la linea laterale.
La pinna dorsale inizia all'altezza della metà dell'occhio superiore e si distende fino al peduncolo codale e i suoi raggi più lunghi sono all'incirca la metà della lunghezza della testa. La codale è arrotondata con 12/15 raggi ramificati, le pettorali e le ventrali piccole sia dal lato cieco che da quello oculare.
Nel lato destro (quello oculare) il colore varia dal bruno caldo al cioccolato e al grigiastro, ma sempre con delle caratteristiche macchie circolari rosse o arancio-vermiglio, che si estendono oltre che al corpo anche sulle pinne dorsale, anale e codale. Il lato cieco è bianco grigiastro. Vi sono sovente anomalie di colorazione che si manifestano o con albinismo e con colorazione estesa anche al lato cieco.
Vive nel fango a profondità variabili da pochi metri fino a 300 e oltre. I pleuronettidi con gli occhi a destra hanno le uova diverse da quelle degli Scoftalmidi e Botidi con gli occhi a sinistra, avendo le uova con tuorlo indiviso senza bollicina oleosa.
Gli stadi larvali hanno una vita pelagica molto breve e le metamorfosi si verificano molto presto. SAi nutre di organismi animali bentonici. Si cattura occasionalmente con reti a strascico. Puo' raggiungere i 90 cm. di lunghezza, mediamente misura tra i 20 e i 60 centimetri.
Nel Mediterraneo è stato trovato alle Baleari, a Napoli e nell'alto Adriatico. Estremamente rara nelle acque italiane
Home
Back
Print
Send
Adv
 
Adv