Benvenuto!
Adv
 
Pesce lanterna di Madera
Nome scientifico: Ceratoscopelus maderensis
Ord. MICTOFIFORMI
Fam. Myctophidae
Gen. Ceratoscopelus
 
I raggi uncinati precodali sono caratteristici, essendo piegati ad angolo e molto espansi alla base.
Ha corpo compresso, allungato, coperto di squame caduch (linea laterale 36-38). L'occhio e la testa sono relativamente grandi; presente un prolungamento della cresta sopraorbitale a forma di spina acuta diretta in avanti. Le branchiospine variano tra 18 e 20.
Ha 3 organi luminosi ghiandolari, a forma di squama, sopracaudali  e impiantati sopra i raggi spinosi curvi precodali. Altri 7-10 sono infracaudali. Tra la spina dorsale e quella adiposa ve ne sono da 4 a 6 e altre 10 in serie, avanti alla pinna dorsale. Su ciascun lato della base dell'anale se ne notano 5 o 6 e tra l'ultimo fotoforo pettorale e il primo anale un altro paio. Un'ampia squama luminosa esiste sempre tra le ventrali, spesso accompagnata da due minori, una su ogni lato. Tra i due primi fotofori pettorali e il subpettorale inferiore, un gruppetto di quattro su ogni lato del corpo. La serie anale è formata da 10 a 13 fotofori. I precodali sono 4, di cui l'ultimo presso la linea laterale.
La pinna dorsale origina dietro la base anteriore delle ventrali e quella anale al disotto della parte posteriore della dorsale. Le pettorali sono lunghe e arrivano fino all'inizio dell'anale.
Il colore è argenteo brunito, con dorso più scuro. L'apice del lobo superiore della codale è bruno nei grandi esemplari.
E' una specie batipelagica che frequenta acque al disopra di fondali superiori ai 500 metri, ma che compie migrazioni verticali fino alla superficie. Presso Messina si ritrova sulle spiagge del Faro nei mesi da gennaio a marzo. La riproduzione è durante tutto l'anno, tranne i mesi invernali; la metamorfosi si verifica a stature diverse tra i 15 e i 22 mm, in funzione delle diverse condizioni ambientali. La maturità sessuale si manifesta ai 40 mm circa. Si nutre di organismi dello zooplancton. Si cattura con reti pelagiche. Arriva a una lunghezza intorno ai 10 cm.
Si trova sulle coste della Sicilia, golfo di Napoli e mar Ligure.
Home
Back
Print
Send
Adv
 
Adv