Benvenuto!
Adv
 
Policanto
Nome scientifico:  Polycanthonotus rissoanus
Policanto
Ord. NOTACANTIFORMI
Fam. Notacanthidae
Gen. Ployacanthonotus
 
Ha corpo snello ed allungato, quasi cilindrico nel terzo anteriore e medio, progressivamente compresso lateralmente nel tratto caudale, ricoperto interamente di scaglie minute embricate. La linea laterale ben evidente si estende nella metà superiore del corpo, poi discende progressivamente verso la regione mediana e sparisce nell'ultimo tratto codale. La testa, sottile, ha muso lungo, molle appuntito, come una breve proboscide; l'occhio un po' infossato è leggermente ellittico. Le narici sono disposte anteriormente all'occhio e separate tra loro da un setto membranoso.
La bocca è fortemente arcuata, a ferro di cavallo, situata in posizione inferiore e la sua apertura arriva all'altezza delle narici. L'estremità posteriore della mascella è bifida, con il ramo inferiore rivolto in basso, il superiore all'indietro e terminante con una spina in parte nascosta dall'epidermide. Nel premascellare, che è più sporgente del mandibolare, vi sono 27-29 denti  coniformi, in unica serie diretti verso l'interno della bocca e ricoperti in parte dalla plica labiale. I palatini, disposti in arco concentrico ai mascellari, sono 29-30, più piccoli, anch'essi disposti eretti in unica serie e si oppongono ai mandibolari che sono pure coniformi, in unica serie, eretti ed in numero tra 30 e 31. Le aperture branchiali sono ampie. Branchiospine ben sviluppate, in numero,di 13 circa nel tratto verticale del primo arco branchiale.
La pinna dorsale è formata da spine isolate variabili da un numero minimo di 26 a un massimo di 34. La pinna anale si origina subito dopo l'apertura omonima, all'altezza della verticacale, la quale è costituita nella sua prima parte da raggi spiniformi a cui fa seguito un numero molto variabile di raggi molli. La codale, ben distinta, è sottile e formata da pochi raggi. Le pettorali sono sub-ovali e lunghe circa tre diametri oculari. Le ventrali sono separate tra loro, hanno un solo raggio spiniforme e con la loro estremità posteriore raggiungono l'apertura anale.
La vescica natatoria è situata nella porzione caudale della cavità viscerale.
Colorazione generale bianco pallido, pigmentato in brunastro nella regione dorsale, bruno azzurra in corrispondenza dell'opercolo della regione branchiostega dell'estremità del muso ed intorno all'occhio ed alla bocca. Leggermente azzurra sull'addome.
Iride azzurra, mucosa boccale bruna
E' una specie che vive in fondali oltre i 400m. Si pesca con reti a strascico di altura, tra i 500 ed i 600 metri. La massima dimensione riscontrata è di 23 cm.
Presente forse solo in Liguria.
Home
Back
Print
Send
Adv
 
Adv