Benvenuto!
Adv
 
Razza maculata
Nome scientifico: Raja mantagui
Razza maculata
Ord. RAIFORMI
Fam. Rajidae
Gen. Raja
 
Confusa molto spesso con le altre specie.
Disco di forma rombica più largo che lungo, con margini anteriori con rostro sporgente e a punta arrotondata, armato da 2-3 spine preorbitarie e 2-3 postorbitarie, da 0 a 5 nucali, da una serie mediana di 20-40 e da 2-3 tra le dorsali. I maschi adulti hanno 4 file di spine alari e un gruppo più o meno fitto di malari e tutta la superficie del disco interamente spinulosa, più fortemente nell'estremità del rostro e tra gli occhi. Nei giovani il disco è liscio, tranne nel margine anteriore e nella punta del muso che sono spinulosi. Il ventre è liscio (alcune spinule sui margini codali, sugli archi branchiali, nella regione addominale e sul muso e sul margine anteriore del disco. Lungo la coda si notano alcune spine disposte su due linee longitudinali. I denti sono appuntiti nei maschi adulti e ottusi nei giovani e nelle femmine. Sono disposti in una serie compatta (mascella superiore 38 - 60).
La colorazione dorsalmente è bruno giallastro, macchiettata di bruno con o senza ocelli sulle pettorali (poco evidenti nei giovani). Lato ventrale biancastro. Vive su fondali sabbiosi o fangosi, in basse e medie profondità. La capsula ovarica è piccola, stretta e convessa, con le appendici lunghe non eccessivamente sviluppate rispetto a quelle corte. Si cattura con reti a strascico o con palangresi di fondo. Puo' superare i 70 cm.
Citata in Liguria, Livorno, Napoli e in Adriatico.
Home
Back
Print
Send
Adv
 
Adv